La nostra missione è quella di fornire soluzioni software veloci, efficienti, a costo contenuto che definiscano nuovi standard nell'industria dello sviluppo software.
  • Software di recupero file. Perché R-Studio?

Spesso i nostri potenziali clienti ci chiedono: cosa rende R-Studio migliore di altre utility di recupero dati? Perché R-Studio è definito "economico" quando alcuni prodotti alternativi per il recupero di file costano effettivamente meno? R-Studio è più potente di altri strumenti? Perché R-Studio sembra più complicato di altri strumenti?

Affrontiamo prima l'ultima domanda. Il software di recupero dati R-Studio è stato originariamente sviluppato per essere utilizzato da esperti di recupero dati, amministratori di sistema, professionisti IT e utenti di computer avanzati ed esperti. Alcune delle funzionalità di R-Studio sono state progettate esclusivamente per esperti di informatica forense e la maggior parte degli utenti di R-Studio non ha bisogno di ogni singola funzionalità del software.

A causa delle numerose funzionalità presentate in R-Studio, potrebbero esserci utenti inesperti che trovano la sua interfaccia e le molte funzionalità confuse. In realtà abbiamo cercato di semplificare il più possibile l'interfaccia del software e abbiamo incluso nel prodotto una guida in linea dettagliata e un manuale. Tuttavia, consigliamo a coloro che si sentono ancora a disagio con il software dopo aver letto il Manuale, di iniziare la loro esperienza di recupero dati con lo strumento di recupero file R-Undelete. La sua interfaccia utente e la sua procedura guidata in tre fasi forniscono un modo semplice per eseguire le normali attività di ripristino dei file senza compromettere l'efficienza. È la scelta migliore per esigenze di recupero dati di base e avanzate. Di seguito puoi confrontare le caratteristiche principali di R-Studio e R-Undelete.

Software di recupero file: pannello principale di R-Studio
Clicca sull'immagine per ingrandire
Pannello principale di R-Studio

Software di recupero file: R-Undelete Pannello principale
Clicca sull'immagine per ingrandire
R-Undelete pannello principale

Caratteristiche R-Undelete R-Studio
Interfaccia con Procedura guidata No
Ricerca ampia e versatile di file da recuperare
Supporto per il recupero di file di massa
Ordinamento dei file per tipo di file e timestamp
Anteprima del file per stimare le possibilità di recupero dei dati
Recupero di file da dischi logici cancellati/riformattati/corrotti
Riconoscimento di layout di partizioni complessi eliminati No
Cerca tipi di file conosciuti (ricerca di file non elaborati)
Creazione/elaborazione dell'immagine del disco
Aggiornamento automatico del programma
Editor di testo/esadecimale No
Supporto per file system non Windows No
Cerca i tipi di file noti definiti dall'utente No
Supporto per RAID e gestori di volumi logici Visibile solo al sistema
Recupero dati in rete No
CD di emergenza No

Importante! Entro un anno dalla data in cui hai acquistato la tua licenza R-Undelete, puoi upgradarla a R-Studio solo per la differenza di prezzo iniziale. Quindi, per i casi più semplici e comuni, non c'è motivo di acquistare R-Studio prima di aver provato R-Undelete.

Perché R-Studio costa più di alcune utility di recupero dati della concorrenza?

Ebbene, la risposta è: non è così. Costa decisamente meno della maggior parte dei concorrenti! Vediamo cosa ottieni con R-Studio e qual è il prezzo medio di mercato per quel tipo di utility:

1. Un'utilità di recupero dati completa in grado di risolvere qualsiasi problema che uno specialista esperto di recupero dati o un utente professionista IT avanzato potrà mai incontrare. Include il supporto per i file system più diffusi, inclusi ReFS di Microsoft, APFS di Apple e Linux ex4fs. R-Studio utilizza tutti i metodi di recupero file comuni, inclusa la scansione per i tipi di file noti (ricerca di file non elaborati).
Il prezzo medio di mercato per il software con questa capacità è di $ 60,00.
Software di recupero file: Enumerazione file
Clicca sull'immagine per ingrandire
File contrassegnati per il ripristino in R-Studio

Oltre alle funzioni standard di recupero dati, ottieni anche:

  • Interfaccia e guida multilingua modificabile al volo.
  • Tipi di file noti personalizzabili. Per aumentare le possibilità di recuperare file molto specifici, puoi aggiungere le tue estensioni di file per facilitare la ricerca. Puoi aggiungere i tuoi tipi di file conosciuti creando una lista
    Puoi imparare come creare i tuoi tipi di file conosciuti nel nostro articolo Creazione di un tipo di file noto personalizzato per R-Studio.
  • Stima delle possibilità di un corretto ripristino dei file. Sulla base di diverse proprietà dei file, R-Studio può mostrarti il ​​possibile risultato che puoi aspettarti dal ripristino.
  • Un visualizzatore di file avanzato che supporta direttamente molti tipi di file: Adobe Acrobat pdf, documenti di Microsoft Office doc, xls, ppt (Office 97-2003), docx, xlsx, pptx e un vasto numero di formati multimediali e grafici, senza i loro programmi o codec installati. Una funzione utile per determinare le possibilità di recuperare i file. Puoi anche visualizzare in anteprima i file su un computer remoto.

Software di recupero file: anteprima file
Clicca sull'immagine per ingrandire
Anteprima file in R-Studio

  • Un CD R-Studio Emergency. Basato su un kernel Linux, questo CD consente all'utente di recuperare i dati anche se un computer non può avviarsi. Esistono due versioni di R-Studio Emergency: una con un'interfaccia utente grafica simile a quella di R-Studio stesso. Puoi usare questa versione se la tua scheda grafica è supportata. In caso contrario, è possibile utilizzare la seconda versione con un'interfaccia pseudo-grafica più semplice ma con la stessa funzionalità di recupero dati. Inoltre, R-Studio Emergency può essere utilizzato per eliminare completamente e cancellare i dati su un disco prima di smaltirlo o cederlo a qualcun altro: una funzionalità degna di un'applicazione autonoma.
    Leggi di più su R-Studio Emergency nel nostro articolo Recupero file di emergenza utilizzando R-Studio Emergency.
  • Imaging del disco. R-Studio può creare immagini, o copie esatte byte per byte, di qualsiasi oggetto visibile nel suo pannello Unità, sia esso un disco rigido, un disco logico o un RAID complesso. Tali immagini sono estremamente utili nel caso in cui i dischi fisici stiano per rompersi del tutto. Puoi eseguire qualsiasi attività di recupero dati utilizzando quelle immagini. Inoltre, puoi creare oggetti virtuali, come RAID virtuali. Tali immagini possono essere utilizzate per backup del disco e ripristino di emergenza del sistema. Durante l'imaging, R-Studio può eseguire simultaneamente la scansione dell'oggetto.
    R-Studio Technician può anche eseguire l'imaging multi-pass e runtime per l'elaborazione di dischi rigidi guasti. Ciò aumenta notevolmente le possibilità di un corretto ripristino dei dati quando tali unità potrebbero smettere di funzionare in qualsiasi momento. Leggi ulteriori informazioni su questi tipi di imaging nei nostri articoli Imaging multi-pass in R-Studio e Imaging di runtime.
  • Visualizzatore/editor esadecimale avanzato.
    (Guida in linea di R-Studio: editor di testo/esadecimale)
    L'editor esadecimale avanzato è disponibile solo nelle versioni per tecnici.
    Completamente paragonabile nelle sue caratteristiche ai principali strumenti di editing del disco disponibili sul mercato.
    Software di recupero file: editor di testo/esadecimale
    Clicca sull'immagine per ingrandire
    HDD modificato nell'editor esadecimale di R-Studio Oltre a tutte le funzionalità standard offerte da questo software, il nostro include queste funzionalità extra:
    Dati su disco interpretati in base a modelli di dati. Non vedi solo dati esadecimali o di testo difficili da comprendere; lo vedi anche interpretato come vari modelli di dati: record di avvio, MFT, FAT32, file, ecc.
    Modelli di dati personalizzati. È possibile creare i propri modelli di interpretazione dei dati per le proprie attività. È possibile creare tali modelli per un nuovo file system, ad esempio per un registratore video non standard.
  • Monitoraggio degli attributi S.M.A.R.T. R-Studio può visualizzare gli attributi S.M.A.R.T. (Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology) dei dischi rigidi per mostrare lo stato dell'hardware e prevedere possibili guasti.
  • Recupero dei dati in rete. Una funzione molto utile quando non puoi o non vuoi smontare un notebook o un computer desktop sigillato per accedere ai suoi dischi rigidi. O quando l'hardware del computer funziona perfettamente, ma non puoi avviarlo perché i dati sul disco di sistema sono danneggiati. Collega il computer alla tua workstation tramite la tua rete e avvialo con il disco di avvio di R-Studio Agent Emergency. Avrai pieno accesso al disco sul PC come se R-Studio fosse installato su quel computer. Oppure, supponiamo che il tuo computer funzioni normalmente ma devi solo recuperare alcuni dati su. Basta mettereR-Studio Agent Portable su qualsiasi unità flash ed eseguirlo sul computer direttamente da lì, senza installazione. Non è necessaria alcuna configurazione del programma, non è necessario riavviare, non vengono scritti dati e le probabilità di recuperare i dati sono maggiori. Inoltre, puoi preinstallare R-Studio Agents sui computer della tua rete aziendale. E non preoccuparti se i tuoi venditori avventati eliminano i file e svuotano il Cestino, senza ricordarsi che i loro rapporti trimestrali sulle vendite erano tra i file eliminati. Ottieni l'accesso immediato al "computer vittima" senza alcuna configurazione del programma, riavvio o scrittura di dati. E ricorda: R-Studio e R-Studio Agent non trasferiscono quei gigabyte di dati sulla rete. R-Studio Agent esegue l'effettiva analisi dei dati sul computer su cui è in esecuzione e invia solo le informazioni sui dati alla "madre" R-Studio. Inoltre, i file recuperati e altri file di servizio (immagini, informazioni sulla scansione, ecc.) possono essere salvati sul computer remoto senza trasferirli attraverso la rete. La licenza R-Studio Corporate include una licenza aggiuntiva per R-Studio Agent per computer remoto e più R-Studio Agent possono essere inclusi nel pacchetto aziendale a pagamento.
    Software di recupero file: recupero file in rete
    Clicca sull'immagine per ingrandire
    R-Studio accede ai dati su un computer in rete
    Maggiori informazioni sul recupero dei dati di rete nei nostri articoli:
    R-Studio: Recupero Dati su Rete
    Recupero dati di emergenza su rete
    Tecnico R-Studio: recupero dati su Internet

2. Un modulo di ricostruzione RAID.
(Guida in linea di R-Studio: set di volumi e RAID)
Questa non è una funzionalità di ripristino RAID di base come quelle offerte dalla maggior parte delle altre società di recupero dati. Il modulo di ripristino RAID di R-Studio offre caratteristiche avanzate e versatili che rivaleggiano con quelle dei ricostruttori di array standalone.
Software di recupero file: recupero RAID
Clicca sull'immagine per ingrandire
Ricostruzione RAID5 in R-Studio

Tra le caratteristiche del modulo di ricostruzione RAID di R-Studio:

  • Livelli RAID avanzati inclusi molti livelli nidificati e non standard. Supporto per i ritardi di parità in tutti i layout RAID applicabili con controlli del ritardo di parità avanzati.
  • Layout RAID personalizzabili. Puoi creare array costituiti da un numero arbitrario di dischi, configurazioni stripe complesse, offset e dimensioni dei blocchi.
  • Concetto virtuale puro. Puoi combinare facilmente dischi rigidi, dischi logici, immagini e altri oggetti nel pannello Unità per creare RAID virtuali. È possibile aggiungere spazi vuoti o dischi mancanti come sostituti virtuali delle parti RAID mancanti. Modifica flessibile dei parametri. È possibile modificare istantaneamente qualsiasi parametro per trovare quelli RAID corretti.
  • Integrazione completa. Una volta creato un oggetto RAID virtuale, puoi fare in modo che R-Studio inizi ad analizzare i dati dell'oggetto immediatamente. È possibile eseguire tutte le attività di recupero dati. Non è necessario copiare il contenuto dell'oggetto RAID ricostruito su un altro supporto.
  • Riconoscimento automatico dei parametri RAID.R-Studio è in grado di riconoscere tutti i parametri RAID per RAID 5 e 6. Questa funzione aiuta l'utente a risolvere uno dei problemi più difficili nel ripristino RAID.
  • Verifica coerenza RAID: puoi verificare se i blocchi di parità su un RAID sono validi.
  • Supporto per dischi dinamici Windows (RAID software), Spazi di archiviazione Windows (creati da Windows 8/8.1 e 10), RAID software Apple, CoreStorage, File Vault e Fusion Drive e Linux Logical Volume Manager (LVM/LVM2) e RAID mdadm. R-Studio è in grado di riconoscere e assemblare automaticamente i componenti di questi gestori di dischi anche se i loro database sono leggermente danneggiati. I loro componenti con database gravemente danneggiati possono essere aggiunti manualmente.

Maggiori informazioni sul ripristino dei dati RAID nei nostri articoli:
Presentazione del ripristino RAID
Trovare i parametri RAID
Rilevamento automatico dei parametri RAID

Il prezzo medio per tale software offerto dai nostri concorrenti è di US $ 80,00.

Il prezzo medio per tale software è di US $ 30,00.

Quindi, possiamo fare un rapido calcolo. Prodotti separati con licenza singola costerebbero: US$ 60,00 + US$ 80,00 + US$ 30,00 = US$ 170,00.

La versione locale di R-Studio, con il suo set completo di funzionalità, costa solo US $ 79,99; il pacchetto R-Studio Corporate, che include una licenza aggiuntiva per computer remoti, costa US$ 179,99.

Il nostro prodotto R-Studio Technician per uso commerciale offre funzionalità più avanzate oltre ad alcune di quelle già menzionate sopra, tra cui:

  • Copia disco avanzata.
    (Guida in linea di R-Studio: Copia oggetto)
    Puoi copiare qualsiasi oggetto visibile nel pannello Drives direttamente su qualsiasi altro disco, byte per byte. Oppure puoi creare una copia intelligente di una partizione o di un disco rigido, regolandone l'offset e le dimensioni sull'oggetto di destinazione.
    Software di recupero file: copia avanzata di oggetti
    Clicca sull'immagine per ingrandire
    Copia intelligente dell'HDD
  • RAID inversi. Questa tecnica consente all'utente di scomporre un disco fisico in un RAID virtuale. Quindi quei componenti di quel RAID inverso possono essere elaborati come oggetti reali. Possono essere visualizzati, modificati, ripresi, copiati su unità fisiche, ecc. Questa tecnica può anche ricostruire i dati sui veri genitori di un RAID virtuale, ad esempio su un disco mancante.
  • Montaggio di oggetti su disco virtuale. Qualsiasi disco virtuale nel pannello Visualizzazione dispositivo, reale o virtuale, può essere montato nel sistema operativo host e diventa accessibile al sistema e ad altri programmi. Ad esempio, R-Studio può creare un oggetto RAID molto complesso e montarlo nel sistema. Quindi, è possibile utilizzare un altro programma di recupero dati per estrarre i dati da questo oggetto. Inoltre, tali dischi virtuali rimangono montati anche dopo la chiusura di R-Studio. Puoi leggere ulteriori informazioni sul montaggio dei dischi virtuali nella guida in linea di R-Studio: Montaggio di oggetti virtuali nel sistema come unità virtuali.
  • Supporto per I/O Monitor e file di mappa del settore: queste funzionalità migliorano notevolmente il lavoro con le unità difettose.
    * I/O Monitor mostra il processo delle operazioni di input/output dell'unità in tempo reale.
    * I file delle mappe di settore sono file che contengono informazioni sulle condizioni dei settori delle unità, che possono essere buone, non valide, lente e instabili. R-Studio può creare i propri file di mappe di settore e supporta tali file generati da HDDSuperClone e software DDRescue.
  • Recupero dei dati su Internet. Oltre alle funzionalità di ripristino della rete, può superare NAT e firewall. Puoi leggere ulteriori informazioni sul recupero dei dati su Internet nel nostro articolo Tecnico di R-Studio: Recupero dei dati su Internet.
  • Supporto per hardware di recupero dati di terze parti.
  • Modalità forense. Quando questa modalità è abilitata, R'Studio genererà un registro di controllo della raccolta di dati forensi che può essere presentato alle udienze di tribunale. Questo registro include informazioni su una configurazione hardware su cui avviene la raccolta di dati forensi e MD5 per i file recuperati. Puoi leggere ulteriori informazioni sulla modalità forense nella guida in linea di R-Studio Modalità forense.

R-Studio ha il vantaggio di offrirti questi componenti in un unico programma completamente integrato. È possibile utilizzare il visualizzatore/editor esadecimale per sfogliare i dischi rigidi di un RAID guasto per ottenerne i parametri, creare immagini di tali dischi rigidi per mantenere sempre intatti i dati originali, caricare quelle immagini, creare un RAID virtuale, scansionare questo RAID per cercare tipi di file conosciuti, visualizzare in anteprima i file per stimare le possibilità di recupero dei dati, cercare e contrassegnare tutti i file che è necessario recuperare, specificare tutti i parametri di ripristino e avviare il ripristino dei dati. E fare tutto ciò come una singola attività all'interno di un programma su un computer remoto su una rete.

Nonostante tutte queste funzionalità, R-Studio non è un'applicazione affamata di risorse. I suoi requisiti minimi di sistema sono 256 MB di RAM e Win2000. Allo stesso tempo, è ottimizzato per funzionare sull'hardware del computer più avanzato e sui più recenti sistemi operativi Microsoft.

Attenzione: R-Studio è davvero un prodotto software di recupero dati potente e affidabile, ma non fa miracoli. Recupera con successo i dati presenti sui dischi rigidi. Ma se i dati sono stati sovrascritti, non sarà possibile recuperarli. Né R-Studio né altri software di recupero dati o professionisti del recupero dati possono nulla in questo caso. Un altro caso speciale è il ripristino dei dati da un disco rigido con problemi hardware. È possibile utilizzare R-Studio per creare un'immagine di tale unità non appena l'unità mostra il minimo segno di danno fisico. R-Studio crea anche immagini nella sua modalità Demo e le salva su un altro dispositivo non danneggiato. Il recupero dei dati dalle immagini anziché dalle unità originali è un'ottima pratica per prevenire la perdita di dati irrecuperabile. Quando porti un disco rigido danneggiato a una società di servizi di recupero dati, la creazione di immagini del disco rigido è la prima cosa che i tecnici di solito fanno.

Tuttavia, se il tuo disco rigido ha un problema hardware evidente (ad esempio, un suono stridente, graffiante o percussivo), non provare a utilizzare R-Studio o QUALSIASI software. Invece, spegni immediatamente il sistema e scollega l'unità. NON TENTARE DI RISOLVERE IL PROBLEMA DA SOLO! Se i tuoi dati sono preziosi, non sperimentare con il disco rigido; portare l'unità a un professionista qualificato nel recupero dati. Un esperto di questo tipo dispone di attrezzature speciali per leggere i dati dal disco rigido e crearne l'immagine e, cosa più importante, ha le competenze necessarie per lavorare con tali unità. Nessun software di recupero dati, incluso R-Studio, ti aiuterà in queste circostanze. Inoltre, qualsiasi manomissione di un'unità che presenta questi problemi infliggerà sicuramente più danni ai tuoi dati. E, ahimè, abbastanza spesso il danno sarà fatale.

Commenti sul Recupero dati
362 feedbacks
Rating: 4.8 / 5
Hi!

I used some software for data recovery on MAC, but THIS IS only one, that help me!!!

THX :)

bye
Tom from Hungary
I want to upgrade it to the technician tool.
This tool is amazing. I was able to recover 5 years` worth of lost photos by imaging 4 disks from a corrupted RAID 10 array.

It did a byte copy of the disks and then replicated the array layout and I could see the files instantly. I`d recommend it to anyone, especially at these license fees. You`ll struggle to get better for the price.
After several attempts, using various softwaretools, I wasn`t able to recover any files from my encrypted drive.
I almost had to come to terms with the darkest of dark scenarios, losing it all to oblivion and no one to blame but myself.
Then I came across the demo version of R-studio and decided to giving it a final try.
YES-yes-yes... Utterly wonderfully fabulously FANTASTIC R-Studio!
The most important files were in good condition so (the paid version of) R-Studio could recover these right away.
Unfortunately ...
I accidentally deleted several gigs worth of data from an external drive - no restore point. I tried other recovery software, but what was `recovered` was mostly junk files in randomized order. Considering the cost of professional data recovery, and given the online reviews, I decided to purchase R-Studio.

Wow. Everything - like, EVERYTHING I had ever moved to the Trash from that drive - was recovered, folder and subfolder structure intact.

I am grateful and beyond impressed at this program`s price point ...